Brilla, Eternità dimenticata

3605387247_46c6b28e4e

“Siamo simili a dei. Dei dimenticati.

È per questa ragione che siamo qui. Siamo qui per una strana ragione: avere divertimento anche quando gli altri possano soffrire. Avere un ideale non ci porta lontano di una virgola: il sole prova vergogna per il fatto che mentre lui brilla, qualcun altro muore ?

Invece di soffrire, brilla, brilla, Eternità dimenticata, e renditi simile al Dio che Sei.”

Karuna

Channeling con Karuna

Annunci

Tu conosci•Messaggio di Karuna

maxresdefault (1)

“Si Deità, Tu conosci. Conosci tutto ciò cui puoi accedere in ogni momento. Ogni informazione ti è data. Non preoccupartene prima. Stai sciolto. Respira. Respira nel tuo proprio Dominio. Tu conosci. Tu conosci ogni luogo di questo mondo. Tu sei stato in ogni parte di esso. Tu sai che in ogni luogo c’è la tua Essenza. Ogni pietra, ogni albero, ogni stella conosci ed essa sa chi Tu sei. Apriti alla danza allora, canta, balla, gioisci ! Nulla ti può essere mai tolto, e nulla finirà mai in questo Infinito gioco chiamato Vita ”

K a r u n a

c o n s u l e n t e s p i r i t u a l e e c h a n n e l e r

Canalizzazioni con Karuna: informazioni

– Karuna: sulla libertà – About Freedom – Acerca de libertad

Giordano-Bruno-Infinity

” Lascia che ogni cosa sia. Seppur tu fossi tradito dal tuo popolo, lascia che sia. Lascia che parlino di te, che lo facciano male, che ti deridano a loro piacimento.
Ciò che tu hai come certezze nel tuo cuore e nella tua mente non ti possono essere portate via. Non ti può essere portata via la tua convinzione, i tuoi ideali e ciò che senti internamente, no, non è possibile questo.
Lascia accadere tutto ciò di fronte ai tuoi occhi e non retrocedere di un passo quando su di te è lanciata la forza per indurti timore. Non rinuciare a te stesso per la paura che altri hanno della tua Unicità. Sii intransigente in questo.
Sono la purezza del tuo messaggio, l’unicità della tua canzone, la tua sola presenza il motivo per cui sei venuto qui.
Non ingoiare di fronte al timore, non buttare giù dei rospi causati dall’ignoranza altrui.
Spiega in un linguaggio chiaro e comprensibile ciò che porti dentro, non arrenderti mai. E quando proprio per questo motivo sarai combattuto apertamente, non cedere. Ciò che avrai anticipato a molte persone, e per cui esse ti avranno osteggiato, sarà lo stesso motivo per cui, alla fine, ti apprezzeranno.
Ma neanche di ciò fattene vanto. Quando non avrai paura di morire, nè di rimanere solo, nè di valere in più o in meno degli altri, è lì che inzierà la tua vera libertà “

Karuna

Per canalizzazioni individuali con karuna clicca qui

 ________

“Let all things be. Although you were betrayed by your people, let it be. Let me talk about you, they do it badly, they scoff at their leisure.
What you have as a certainty in your heart and in your mind you can not be taken away. It can not be taken away your conviction, your ideals and what you feel inside, no, this is not possible.
Let this happen in front of your eyes and not move back one step when it is launched on you the strength to trick you into fear. Do not renounce to yourself for fear that others have of your uniqueness. Be uncompromising in this.
Are the purity of your message, the uniqueness of your song, your presence alone why you came here.
Do not swallow in front of the fear, do not throw down the toads caused by the ignorance of others.
He explains in a clear and understandable language what we bring in, never give in. And if for this reason you will be fought openly, do not give in. What you anticipated to many people, and so they will have opposed, it is the same reason why, in the end, you will appreciate.
But even what pride instead get. When you have no fear of death, nor be alone, nor to be worth more or less than others, that’s where we shall start your true freedom “

Karuna

__________

“Que todas las cosas sean. A pesar de que fueron traicionados por su gente, que sea. Permítanme hablar de usted, lo hacen mal, que se burlan de su tiempo libre.
Lo que tienes como una certeza en su corazón y en su mente que no puede ser quitado. No se puede tomar distancia de su convicción, sus ideales y lo que sientes por dentro, no, esto no es posible.
Que esto suceda en frente de tus ojos y no retroceder un paso cuando sea lanzado en ti la fuerza para engañarlo para que el miedo. No renuncie a sí mismo por miedo a que los demás tienen de su singularidad. Sea inflexible en esto.
Es la pureza de su mensaje, la singularidad de su canción, su sola presencia por qué has venido aquí.
No trague frente al miedo, no tirar abajo los sapos causadas por la ignorancia de los demás.
Él explica en un lenguaje claro y comprensible lo que traemos adentro, no ceder. Y si por esta razón se le luchó abiertamente, no ceder. Lo que usted anticipó a muchas personas, y por lo que habrá oposición, es la misma razón por la que, al final, usted podrá apreciar.
Pero incluso lo que el orgullo en vez de conseguir. Cuando usted no tiene miedo a la muerte, ni estar solo, ni a valer más o menos que otros, ahí es donde vamos a empezar su verdadera libertad “


Karuna

– Sull’amore, parole di Karuna- Love, words of Karuna- Amor, palabras de Karuna

natura3

“Quando l’amore accade, è come un bellissimo sogno, nel quale noi non possiamo fare niente altro che osare di essere noi stessi. E’ l’amore che ci conduce a farlo.
Quando capita la merda invece, noi non possiamo fare nulla eccetto che fare ciò che noi abbiamo come abito mentale.
In poche parole noi non possiamo fare nulla di vero, se non siamo in amore.
Quando noi abbiamo ambedue nel cuore, amore e ciò che non è amore, la nostra vita è come una barzelletta, in ciò che facciamo ha una coppia di significati.
Quando noi siamo in amore non possiamo fare alcun danno.
Non possiamo fare altro che essere in amore allora ?
O noi amiamo o noi odiamo, non c’è una terza scelta. Così, noi possiamo scegliere di essere in amore, se osiamo farci ispirare da questa armonia interiore.
Così se vogliamo essere in amore, dobbiamo fare una scelta, evitando di criticare i nostri costumi, le nostre simpatie, i nostri modi di vivere, i nostri percorsi mentali.
Quando noi prendiamo una strada simbolica, nella nostra realtà capitano cose ispirate dal cuore ? No. Quando ciò capita, tutto ciò che vediamo è come un sogno in cui ogni singolo particolare rimanda ad un altro particolare. Ciò è amore ? No, affatto.
Quando noi simbolizziamo noi non facciamo che riferirici ad una sola metà della verità. Quando invece siamo aperti di cuore, tutto ciò che vediamo ha senso per se stesso.
Quando noi guardiamo la realtà per come la conosciamo, noi siamo attirati da un mucchio di segni, come se procedessimo da ipnosi a ipnosi. E ciò è realmente così.
Cosi come i segni ci ipnotizzano, allo stesso modo quando noi guardiamo alla totalità della realtà, l’amore accade. E ciò è quello che comunemente abbiamo guardato come un segno, rivela se stesso come un sogno, pieno di fascino e felicità.

Appena noi togliamo questa benda dai nostri occhi, tutta la verità rivela se stessa per come è: un puro sogno nel cuore di un dio. E tutto il mistero dell’amore viene rivelato come un solo cuore che batte allo stesso tempo.
E quando noi diciamo questo è realmente così: tutta la natura si rivela da sè, come un tempio vivente di un dio vivo. E portando questo dio dentro i nostri cuori, l’amore accade.”

Karuna

Cosa è una canalizzazione individuale con Karuna ?
http://consulenzespirituali.com

“When love happens, it’s like a beautiful dream, in which we can not do anything else that dare to be ourselves. It’s the love that leads us to do so.
When shit happens instead, we can not do anything except do what we like mindset.
In short, we can not do anything true, if we are not in love.
When we have both in the heart, love and what is not love, our life is like a joke, in that we do have a couple of meanings.
When we are in love we can not do any harm.
We can not help but be in love then?
Either we love or we hate, there is no third choice. Thus, we can choose to be in love, if we dare to be inspired by this inner harmony.
So if we want to be in love, we have to make a choice, avoid criticizing our customs, our sympathies, our lifestyles, our mental paths.
When we take a symbolic way, in our reality Captain things inspired from the heart? No. When that happens, all we see is like a dream in which every single detail leads to another particular. What is love? No, not at all.
When we symbolize us we do not do that riferirici to one half of the truth. But when we are open to the heart, everything we see makes sense for himself.
When we look at the reality as we know it, we are drawn to a pile of signs, as if we should proceed from hypnosis to hypnosis. And this is really so.
As well as signs hypnotize us, so when we look at the totality of reality, love happens. And this is what we commonly watched as a sign, reveals himself as a dream, full of charm and happiness.
As soon as we take this strap from our eyes, the whole truth reveals itself as it is: a mere dream in the heart of a god. And all the mystery is revealed as one heart that beats at the same time.
And when we say this is really so: the whole of nature is revealed by itself, as a living temple of a living god. And bringing this God within our hearts, love happens.”

Karuna
http://consulenzespirituali.com

“Cuando el amor sucede, es como un hermoso sueño, en el que no podemos hacer nada más que se atreven a ser nosotros mismos. Y ‘el amor que nos lleva a hacerlo.
Cuando la mierda sucede en cambio, no podemos hacer otra cosa que hacemos lo que nos gusta pensar.
En resumen, no podemos hacer nada cierto, si no estamos en el amor.
Cuando tenemos tanto en el corazón, el amor y lo que no es amor, nuestra vida es como una broma, en la que tenemos un par de significados.
Cuando estamos enamorados no podemos hacer ningún daño.
No puede dejar de ser en amor entonces?
O nos amamos o nos gusta, no hay una tercera opción. Por lo tanto, podemos elegir ser en el amor, si nos atrevemos a ser inspirado por esta armonía interior.
Así que si queremos ser en el amor, tenemos que hacer una elección, evitar criticar nuestras costumbres, nuestras simpatías, nuestros estilos de vida, nuestros caminos mentales.
Cuando tomamos una manera simbólica, en nuestra realidad Capitán cosas inspiradas desde el corazón? No. Cuando eso sucede, todo lo que vemos es como un sueño en el que cada detalle lleva a otro particular. Que es el amor? No, para nada.
Cuando nosotros simbolizamos no hacemos que riferirici a la mitad de la verdad. Pero cuando estamos abiertos al corazón, todo lo que vemos tiene sentido por sí mismo.
Cuando nos fijamos en la realidad tal como la conocemos, somos atraídos a un montón de signos, como si debemos proceder de la hipnosis a la hipnosis. Y esto es realmente así.
Además de señales nos hipnotizan, así que cuando nos fijamos en la totalidad de la realidad, el amor sucede. Y esto es lo que comúnmente observamos como un signo, se revela como un sueño, lleno de encanto y la felicidad.
Tan pronto como nos tomamos esta correa de los nuestros ojos, toda la verdad se revela como es: un mero sueño en el corazón de un dios. Y todo el misterio se revela como un corazón que late al mismo tiempo.
Y cuando decimos que esto es realmente así: toda la naturaleza se revela por sí mismo, como un templo vivo de un dios viviente. Y con lo que este Dios en nuestros corazones, el amor sucede.”

Karuna
http://consulenzespirituali.com

– 2015: L’ Appuntamento cosmico per il risveglio- 2015 The Appointment cosmic for the awakening

cropped-terra.jpg

” Riconosciamoci, Deità,
riconosciamo che abbiamo creato noi questo gioco, grandioso, spettacolare ed unico. E riconoscete, senza ombra di dubbio, che ogni cosa che vorrete esperire ancora è da Voi desiderato ed attirato dentro la vostra realtà.

In quanto Dei e Dee siete potenti Creatori. In quanto tali avete la possibilità di creare la vostra realtà. Giorno dopo giorno. Ora dopo ora. Minuto dopo minuto. Ad ogni secondo potete scegliere. Ogni secondo di questo tempo lineare gioca a vostro favore.

E’ tempo che lo riconosciate. E tempo che capiate che nulla all’infuori di ciò che desiderate si verifica.

Siate vigili sui vostri desideri, ed apriteli, aprite i potenziali nei vostri desideri. Aprite tutto questo mentre respirate.
Respirate profondamente come ognuno di voi sa fare per ricordo originale. Se non decidete per voi stessi, Creatori, chi per Voi può decidere ?

Siete artefici delle vostre vite, vita per vita, momento per momento, in un momento di Unicità che è non è afferrabile dalla mente umana. Siate orgogliosi di questa vostra esperienza.

Siete amatissimi. “

Karuna

http://consulenzespirituali.com

____________

Acknowledge ourselves, Deity,
we recognize that we created this game, grand, spectacular and unique. And know, without a shadow
of doubt, that every thing you’ll want is still experiencing desired by you and drawn into your reality. in
As Gods and Goddesses are powerful creators. As such you have the ability to create your own reality. morrow
day. Hour after hour. Minute after minute. Every second you can choose. Every second of this linear time play
your favor. It ‘s time that you acknowledge it. It is time to understand that nothing outside of what you want happens. Be
vigilant about your wishes, and open them, open the potential in your desires. Open all this as you breathe.
Breathe deeply as each of you can do to remember the original. If not you decide for yourself, Creators,
You can decide who to? You are the architects of your lives, life for life, moment by moment, in a moment of Oneness that is
is not grasped by the human mind. Be proud of your experience this. You are beloved.

Karuna

http://consulenzespirituali.com

____________

16 APRILE 2014: LA FINE DI UNA ILLUSIONE – CANALIZZATO DA KARUNA

Immagine
Amici, ci rendiamo perfettamente conto della illusione nella quale vi trovate. Siete intrappolati in uno schema mentale fatto di paura e contraddizione. Continuate a muovermi in una linea spazio-temporale circolare ripetendo gli stessi passi e gli stessi errori. Questo è del tutto normale e giustificabile nell’ottica dalla quale vi vediamo noi. E’ come se ognuno di voi stesse aspettando l’interruzione del segnale mentale per riadattarvi ai vostri sensi e alle emozioni del vostro corpo. La mente, attraverso i processi di rimando logici e verbali si è arroccata in una strenue difesa dello stato delle cose, e vi affidate alla speranza che le cose cambino così dall’esterno.
La data del 21 dicembre 2012 per come la sperimenterete, amati fratelli e sorelle, è semplicemente un nuovo portale che varcherete e che vi porterà sempre più da vicino a fare i conti con voi stessi. Colle vostre limitazioni, le vostre paure e le vostre illusioni. Le vostre strade sono popolate di persone che accettano passivamente ciò che hanno di fronte agli occhi perchè non vedono. Sono ancorate ad una percezione mentale della realtà oppure ad una percezione emotiva della stessa.
Per integrare la grande possibilità che avete in questo momento è necessario affidarsi al flusso della vita con pazienza e dolcezza, ma anche determinazione e coraggio. Sbarazzarsi delle cose false dentro e fuori di noi può essere un processo difficile e doloroso, in quanto significa aver indietro da coloro nei quali avete riposto fiducia e da voi stessi, una moneta falsa. 
I politici che hanno l’arduo compito di governare la collettività sono più persi di voi. Essi obbedisco alle regole di un sistema predefinito del quale non discutono i meccanismi ordinari, cosi che da quella direzione non può avvenire nessun salto di coscienza. D’altro canto la coscienza della situazione nella quale versate, individualmente e collettivamente non può essere reindirizzata se non attraverso un processo di auto consapevolezza e guarigione dei vostri corpi fisici, emotivi e mentali. Noi siamo con voi in questo processo di riallineamento dei vostri Sè, che favorito dalla congiuntura galattica di questo passaggio epocale, può davvero avere luogo.
Quello che avete creato ed altri prima di voi, il mondo come lo conoscete è in cambiamento rapido e costante. Voi ne siete responsabili cosi come è responsabile il rettile della pelle che ha appena mutato. Potete scegliere di continuare a ripetere gli schemi del vostro passato recente. Oppure potete scegliere che l’ora del cambiamento è giunto.
Ciò che accade sotto la facciata delle cose che voi definireste anche orribili, dal punto di vista dal quale le osserviamo hanno una bellezza indescrivibile. Portano con loro tutto il senso della vostra strada verso casa, verso una Terra ancorata nella Luce e nella Gioia, che credeteci, è poco distante da Voi. Ancora ad un passo e lo vedrete con i vostri occhi. Non avete bisogno di prendere le distanze dal mondo che avete vissuto fino ad oggi. Siete voi ad essere diversi. E’ diversa l’energia dalla quale attingete, e siamo pronti a osservare dei grossi cambiamenti nella gestione delle risorse e nelle energie fornite dalla natura e dallo spazio vuoto. Il rispetto delle popolazioni Terrestri che negli ultimi tempi sono state sfruttate sta per realizzarsi grazie a un diverso rapporto che state sviluppando con la madre Terra. Il rapporto con la vostra Madre amorevole sarà lo stesso che avrete per le donne di questo pianeta; lo stesso rapporto con gli animali sarà differente e si muoverà presto in modo collettivo verso un significato di rispetto e onore. 
Non credete che queste cose siano distanti da voi più di quanto lo sia il tramonto dal nuovo sole. Questo è l’inizio di una nuova epoca, e prima che voi passerete vedrete tutto quanto cambiare. Intanto, siate amorevoli con in vostri fratelli e sorelle che si trovano nel momento difficile del cammino e per voi, che vi trovate già a buon punto è il momento di mettere generosamente a disposizione i vostri doni, qualunque essi siano, senza avere paura delle vostre capacità acquisite. E’ un tempo straordinario per vivere e non abbiate paura di affrontare il cambiamento. MOlti dei sistemi che conoscete stanno per collassare ma molti sistemi molto più adatti nasceranno. Non giudicate coloro che rimangono ancorati ancora ai vecchi schemi. Essi hanno bisogno di più tempo per superarli. Siate pieni di compassione e uniti.
 
L’alba di un giorno nuovo sta per nascere.

S i e t e  a m a t i s s i m i .

NAMASTE’

c a n a l i z z a t o  d a  K a r u n a 

 
c o n s  u l e n t e  s p i r  i t u a l e  e   c h a n  n e l e r
 
W e  a r e  a  u n i t y  i n t o  t h e  S o u r c e .
 

– LA PAURA DI DIO E LE LIMITAZIONI-FEAR OF GOD AND LIMITATIONS-TEMOR DE DIOS Y LIMITACIONES

Immagine

Siamo appena arrivati qui in questa forma. Bene. L’immagine comunemente diffusa di dio nella coscienza di massa è di un dio portatore di regole e giudizi. Nonostante le religioni si sforzino di asserire il contrario, tutte le impalcature religiose sono in breve destinate a cadere. Perché ? Vi risponderò amici miei, il perché è che esse sono false. Non esiste una immagine di dio cui aderire in verità perché egli, lo sconosciuto, come lo chiamavamo nell’antichità, siete Voi, Tu, Questa Forma da cui parlo, e Tutto Ciò Che E’. Non esiste dunque nessuna regola su come mettersi in contatto con dio. In verità tu sei dio in ogni istante, qualunque cosa tu faccia, ad ogni respiro del tuo cammino. Ciò che è stato fatto in questa epoca dei pesci che sta terminando, è la costruzione di una immagine di dio con delle regole, con dei giudizi. Dio è luce è ombra; in questa dimensione da cui parlo c’è dualità, ed ognuno è dio composto di questi due opposti. Riconoscere e accettare la parte oscura è il presupposto della divina maestria. Voi siete entità dotate di totale potere e sapere; attraverso la connessione interiore colla nostra parte divina potete attingere al sapere universale e potete tutto. La costruzione di un dio all’infuori di voi, vi ha posto dinanzi una fondamentale ignoranza di ciò che siete, cioè divini. Vi ha fatto credere per lungo tempo che esiste un dio la fuori, e che per essere nella luce dovete comportarvi secondo delle regole. Questo è vero finche voi ci credete, amati fratelli, finche voi nutrite questo pensiero limitante. In verità voi siete dio e dio è in tutte le cose, non esistono regole all’infuori di quelle che voi date a voi stessi, e neppure limiti. Non esiste cioè nessuna regola seguendo la quale voi siete o meno nella grazia di dio; ogni omicidio che viene commesso o ogni atto di santità che viene agito è fatto per mano di dio, cioè di voi. Siete voi che ridisegnate i contorni di dio attraverso le vostre azioni e i vostri pensieri, le vostre parole. Cioè che credete essere dio, voi siete in realtà, nella realtà manifesta. E Tutto Ciò Che E’ fa esperienza con Voi di ciò che pensate, verbalizzate, sentite, agite, manifestate. Se voi pensate di avere questo o quel limite, voi manifesterete quel limite. La legge della creazione è questa: ciò che desidera il Figlio, il Padre, la Sorgente darà a lui. Se voi ritenete di non avere limiti e confini, e pensate di realizzare la vostra ascensione, in qualunque modo voi la immaginiate e la sentiate dentro di voi, essa si realizzerà, perché il Padre e il Figlio possano tornare assieme nella luce della Sorgente. Sono metafore espresse nel linguaggio suggerito dalla energia del momento; la realtà è che se Voi pensate di non avere limiti, Voi non ne avrete. Esiste nella energia duale, una parte scura da questa parte del velo che vuole essere illuminata; essa è la parte che noi creiamo quando giungiamo in questa dimensione, per farne esperienza: essa è la paura, la dimenticanza, chiamatela come volete. Essa è l’opposto della luce, di cui fate esperienza, ed è la parte che integrata e trascesa vi riporta alla casa del Padre. Nella Unità, nel Potere e nella Onniscienza. I limiti che la dimensione terrestre vi pone di fronte, fratelli e sorelle sono lo specchio dell’idea comunemente diffusa di dio. Alcune cosa sono giudicate possibili, altre impossibili; poi vengono delle anima straordinarie che a cavallo del velo mostrano la luce dell’impossibile sulla terra. Questo tempo amici, in verità è giunto: ridefinite i confini della vostra divinità, sapendo che voi siete coloro i quali sono giunti qui per manifestare in questo tempo, qualunque cosa vogliate. Fate la vostra esperienza di essere dio e dea, senza che la paura si cristallizzi in dei limiti, che dio non conosce, e che noi tutti siamo.

Namastè,

Karuna

https://consulenzespirituali.com/

___________

 

We just got here in this shape. All right. The commonly held image of God in the mass consciousness is a god bearer of rules and judgments. Despite religions strive to assert the contrary, all the scaffolding religious are destined to fall short. Why? I will answer my friends, it is why they are false. There is an image of God which join in truth because he, the stranger, as we called in antiquity, are You, You, This form of which I speak, and All That ‘. Thus, there is no rule on how to get in touch with god. Thou art God at all times, whatever you do, every breath of your journey. What has been done in this age of the fish that is ending, is the construction of an image of God with the rules, with the judgments. God is light shade; in this dimension from which I speak is no duality, and each god is composed of these two opposites. Recognize and accept the dark side is the assumption of divine craftsmanship. You are entities with total power and knowledge; through our inner connection with the divine side you can tap into the universal knowledge and look around. The construction of a god but you, I have set before a fundamental ignorance of what you are, that is divine. He did not believe for a long time that there is a God out there, and that to be in the light you have to behave according to the rules. This is true until you believe, beloved brothers, until you feed this limiting thought. In truth you are god and god is in all things, there are no rules other than those that you give to yourself, and even limits. There is no rule that is, following which you are or not in the grace of God; every murder is committed, or any act of holiness that is done is done by the hand of God, that is you. Ye you redrawn the contours of God through your actions and your thoughts, your words. That is, who believe they are god, you are actually, in reality manifests. And All That ‘experiences with you about what you think, put in writing, feel, act, manifested. If you think you have this or that extent, you will manifest that limit. The law of creation is this: what you want to the Son, the Father, the Source will give him. If you feel you do not have limits and boundaries, and plan to achieve your ascension in any way you imagine it and feel within you, it will be realized, because the Father and the Son can come back together in the light of the Source. Metaphors are expressed in the language suggested by the energy of the moment; the reality is that if you think you have no limits, you do not have it. There is power in the dual, a dark side to this side of the veil who wants to be enlightened; it is the part that we create when we come into this dimension, to experience it: it is fear, forgetfulness, call it what you want. It is the opposite of light, of which you experience, and is the part that integrated and transcended you back to the Father’s house. In the unit, the power and omniscience. The limits that the size of the Earth puts you in the face, brothers and sisters are the mirror of the idea commonly held of God. Some thing are judged possible, others impossible; then they are of extraordinary soul which straddles the film show the light of the impossible on earth. This time friends, in truth has come: redefined the boundaries of your divinity, knowing that you are the ones who have come here to express at this time, whatever you want. Do your experience of being god and goddess, without fear crystallize in the limits, that God does not know, and that we all are.

Namaste,

Karuna

https://consulenzespirituali.com/

________

Acabamos de llegar de esta forma. Correcto. La imagen generalizada de de Dios en la conciencia de las masas es un portador de dios de normas y juicios. A pesar de las religiones se esfuerzan por afirmar lo contrario, todo el andamiaje religioso están destinados al fracaso. ¿Por qué? Voy a responder a mis amigos, es por eso que son falsas. Hay una imagen de Dios, que se unen en la verdad porque él, al extranjero, como lo llamamos en la antigüedad, eres Tú, Tú, Esta forma de la que hablo, y todo eso ‘. Por lo tanto, no hay ninguna regla sobre la forma de estar en contacto con Dios. Tú eres Dios en todo momento, lo que sea que hagas, cada aliento de su viaje. Lo que se ha hecho en esta edad de los peces que termina, es la construcción de una imagen de Dios con las reglas, de las sentencias. Dios es luz sombra; en esta dimensión de la que hablo hay dualidad, y cada dios se compone de estos dos opuestos. Reconocer y aceptar el lado oscuro es el supuesto de la artesanía divina. Estás entidades con poder y conocimiento total, a través de nuestra conexión interna con la parte divina que puede aprovechar el conocimiento universal y mirar alrededor. La construcción de un dios pero, he puesto delante de una ignorancia fundamental de lo que eres, que es divino. No creía desde hace mucho tiempo que hay un Dios ahí fuera, y que para ser la luz que tiene que comportarse de acuerdo con las reglas. Esto es cierto hasta que crean, queridos hermanos, hasta que usted alimenta a este pensamiento limitante. En verdad eres Dios y Dios está en todas las cosas, no hay reglas distintas de las que usted le da a sí mismo, e incluso los límites. No hay una regla que es, después de lo cual usted está o no en la gracia de Dios; cada asesinato se cometió, o cualquier acto de santidad que se hace es hecho por la mano de Dios, que es. Vosotros que vuelve a dibujar los contornos de Dios a través de sus acciones y sus pensamientos, sus palabras. Es decir, que creen que son dios, usted es en realidad, en los manifiestos de la realidad. Y todo lo que las experiencias con usted acerca de lo que usted piensa, se puso por escrito, se sienten, actuar, manifestarse. Si usted piensa que tiene tal o cual medida, se manifestará ese límite. La ley de la creación es la siguiente: lo que quiere el Hijo, el Padre, la fuente le dará. Si usted siente que no tiene límites y fronteras, y un plan para lograr su ascensión en la forma que imaginas y sientes dentro de ti, se dio cuenta, porque el Padre y el Hijo se pueden volver a unirse a la luz de la Fuente. Metáforas se expresan en el lenguaje sugerido por la energía del momento; la realidad es que si usted piensa que usted no tiene límites, no tiene. Hay poder en el, un lado oscuro dual a este lado del velo que quiere ser iluminados; que es la parte que creamos cuando entramos en esta dimensión, de experimentarlo: es el miedo, el olvido, lo llaman lo que quieres. Es lo contrario de la luz, de la que experimenta, y es la parte que integra y trasciende de vuelta a la casa del Padre. En la unidad, el poder y la omnisciencia. Los límites que el tamaño de la Tierra que pone en la cara, hermanos y hermanas son el espejo de la idea comúnmente sostenida de Dios. Algunos lo son juzgados posible, los demás imposible; entonces son de extraordinaria alma que extiende a ambos lados de la película muestra la luz de lo imposible en la tierra. Esta vez los amigos, en verdad ha llegado: redefinido los límites de su divinidad, sabiendo que ustedes son los que han venido aquí para expresar en este momento, lo que quieras. Haga su experiencia de ser dios y la diosa, sin temor a cristalizar en los límites, que Dios no lo sabe, y que todos lo son.

Namaste,
Karuna


https://consulenzespirituali.com/