Profondamente sincero

fiore sul ramo
“Non giudicarti, non giudicarti mai. La tua esistenza è un sacro divenire nel flusso del tempo. Accogli il nuovo con cuore aperto, ma non recriminare su ciò che è stato. La vita ama stupirti colle sue peregrinazioni. Stai nel centro della vita, muoviti a tempo, fa che ogni cosa danzi con te. È un tempo straordinario per vivere, stai connesso con ciò che provi, non tralasciare nulla. Ciò su cui ti sarai audacemente soffermato, sarà reso concime per le tue nuove gemme. Sii audace in questo, sii profondamente sincero con te stesso, sulle ragioni per cui ti sei negato una simile fioritura. Non lasciare mai nulla di irrisolto, e nel contempo fai spazio al nuovo che arriva. È la vita che te lo chiede.
Il mio fiore è sul ramo, ed il tuo ?”
Karuna

 

Canalizzazione: LA CONOSCENZA ? UN AFFARE DI 0,08 SECONDI (POSTATO DA KARUNA)

cropped-io-sono21.jpg

Bene amici, oggi parliamo della fiducia e della saggezza interiore.

Un maestro dei giorni nostri, Yogi Bajan spiega sapientemente che la conoscenza interiore è insita nelle facoltà umane. Egli dice che quando una domanda viene formulata al nostro interno, la risposta corretta e veridica emerge in 0,08 secondi. Questa è una verità. E la risposta che arriva, aggiungo io, è molto semplice. Non si tratta di arzigogoli mentali, oppure di concetti complessi, quella è spazzatura interiore. La risposta è molto semplice, diretta, immediata.

Questa risposta viene dalla parte più profonda di noi, quella che tutto conosce. Quella che, se lasciata libera di esprimersi, ci porta alla gioia e alla comprensione. E’ la divinità interiore, che tutto sa e conosce. Questa capacità di ricevere informazioni su comprensioni anche molto profonde sulle nostre vite, attuali o passate, necessita di una apertura e di una capacità di ascolto interiore. E’ necessario cioè lasciare spazio alla voce interiore, senza portare interferenze colla mente negativa, quella cioè che formula dubbi e ipotesi.

La parte razionale è stata di grande utilità per mantenere ancorato il corpo di luce al corpo fisico, se vogliamo esprimerlo in questo modo, ed è stata utile  anche per lo sviluppo del pensiero analitico su cui si fonda la scienza. Ma oggi siamo chiamati ad andare oltre. Siamo chiamati ad affermare il pensiero intuitivo come parte fondamentale della conoscenza interiore ed esteriore. Qui non si tratta di essere medianici, si tratta di riconoscere il giusto posto a quel sapere che è da sempre contenuto dentro di noi, e che noi semplicemente permettiamo che si esprima attraverso di noi, aprendoci al flusso intuitivo delle informazioni.

La mente negativa, è abituata ad creare pensieri, al fine di illudersi di avere controllo sulla realtà. Obbedisce al principio della paura, cioè a una vibrazione di amore di tipo basso, che sempre è espressione di luce. Ma oggi possiamo andare oltre. Possiamo riconoscere, ad esempio, che una informazione che riceviamo a livello intuitivo sia valida ed efficace nella vita pratica, senza condurre la mente analitica alla verificazione di una riprova.

Ciò per altro non vuol dire non accettare che altri mettano in dubbio il nostro sapere intuitivo, ma siginifica accettare che ciò che intuiamo è frutto di conoscenza diretta, immediatamente accessibile e liberamente condivisibile senza timore. E’ chiaro esistono dei limiti e delle regole in quello che può essere fatto in base a ciò che ci arriva da questa forma di conoscenza, ciò soprattutto nell’agire ciò che sentiamo a livello profondo. Non si può ancora girare nudi per le strade, nelle civiltà occidentali ! Per fare un esempio, certo.

Come funziona la mente negativa ? Ammettiamo che io abbia ricevuto una informazione intuitiva attraverso il procedimento di domande e di risposta interiore. La informazione viene analizzata allora dalla parte analitica, quella che cioè nega e analizza per ipotesi, al fine di formulare l’intuizione in modo accettabile secondo gli schemi prestabiliti che sono dentro di noi. Essa opera in sostanza, attraverso gli schemi mentali che abbiamo introiettato. Opera attraverso, per usare una metafora informatica, i software che abbiamo caricati: schemi familiari, sociali, personali. L’informazione intuitiva è invece come fosse il virus. O meglio è riconsciuto come virus dal sistema operativo, e viene analizzato al fine di verificare se contiene delle informazioni pericolose per la sussistenza del sistema operativo stesso. Così facendo, la informazione intuitiva viene in qualche modo “spuntata” , ” appiattita” dalla mente analitica. Che ne formula una versione adattabile alle infromazioni precedentemente contenute nel sistema.

In realtà l’informazione intuitiva, quella contenuta nella risposta che ci arriva nei cosidetti 0,08 secondi è sempre vera. E’ semplice, chiara, diretta e, se viene detta nel tempo giusto alla persona interessata a riceverla, ad esempio è immediatamente comprensibile ad un livello intuitivo. Si apre così una nuova forma di comunicazione, tra il canale delle informazioni e la persona cui dette informazioni sono restituite a parole. E tale modalità comunicativa apre scenari di trasformazione davvero molto interessanti. Può essere usata nel channeling, nel counseling, od anche nei trattamenti nell’ambito psico-bio-fisico. Spesso attraverso il canale parlano gli organi stessi di una persona, che esprimono il loro disagio attraverso il canale.

Questo processo di conoscenza intuitiva, diventa cosi, attraverso la fiducia incondizionata circa le informazioni ricevute, la base di una comprensione profonda, circa lo stato delle cose interiori o esteriori. Avviene cioè una mediazione tra le informazione ricevute a livello intuitivo e la conoscenza pregressa già contenuta come esperienza di vita o di ambito tecnico.

Ovviamente una verifica delle informazioni in un primo tempo è necessario, al fine capire se siamo nel canale giusto. Ma una volta scoperto il canale, allora non sarà più necessario, e potremo mettere a disposizione di noi stessi o degli altri questa ricchezza che proviene direttamente dalla nostra parte divina e intuitiva.

Per approfondimenti sulla mia attività di channeler e consulente spirituale, vi consiglio di leggere in questo link: 

http://consulenzespirituali.com

Per approfondimenti relativi alla parte scientifica di quanto qui è detto, vi posto alcuni link ne trattano:

http://ununiverso.altervista.org/blog/come-avvengono-le-intuizioni/

http://www.scienzaeconoscenza.it/articolo_for_print.php?id=22537

Grazie 😀

K a r u n a

16 APRILE 2014: LA FINE DI UNA ILLUSIONE – CANALIZZATO DA KARUNA

Immagine
Amici, ci rendiamo perfettamente conto della illusione nella quale vi trovate. Siete intrappolati in uno schema mentale fatto di paura e contraddizione. Continuate a muovermi in una linea spazio-temporale circolare ripetendo gli stessi passi e gli stessi errori. Questo è del tutto normale e giustificabile nell’ottica dalla quale vi vediamo noi. E’ come se ognuno di voi stesse aspettando l’interruzione del segnale mentale per riadattarvi ai vostri sensi e alle emozioni del vostro corpo. La mente, attraverso i processi di rimando logici e verbali si è arroccata in una strenue difesa dello stato delle cose, e vi affidate alla speranza che le cose cambino così dall’esterno.
La data del 21 dicembre 2012 per come la sperimenterete, amati fratelli e sorelle, è semplicemente un nuovo portale che varcherete e che vi porterà sempre più da vicino a fare i conti con voi stessi. Colle vostre limitazioni, le vostre paure e le vostre illusioni. Le vostre strade sono popolate di persone che accettano passivamente ciò che hanno di fronte agli occhi perchè non vedono. Sono ancorate ad una percezione mentale della realtà oppure ad una percezione emotiva della stessa.
Per integrare la grande possibilità che avete in questo momento è necessario affidarsi al flusso della vita con pazienza e dolcezza, ma anche determinazione e coraggio. Sbarazzarsi delle cose false dentro e fuori di noi può essere un processo difficile e doloroso, in quanto significa aver indietro da coloro nei quali avete riposto fiducia e da voi stessi, una moneta falsa. 
I politici che hanno l’arduo compito di governare la collettività sono più persi di voi. Essi obbedisco alle regole di un sistema predefinito del quale non discutono i meccanismi ordinari, cosi che da quella direzione non può avvenire nessun salto di coscienza. D’altro canto la coscienza della situazione nella quale versate, individualmente e collettivamente non può essere reindirizzata se non attraverso un processo di auto consapevolezza e guarigione dei vostri corpi fisici, emotivi e mentali. Noi siamo con voi in questo processo di riallineamento dei vostri Sè, che favorito dalla congiuntura galattica di questo passaggio epocale, può davvero avere luogo.
Quello che avete creato ed altri prima di voi, il mondo come lo conoscete è in cambiamento rapido e costante. Voi ne siete responsabili cosi come è responsabile il rettile della pelle che ha appena mutato. Potete scegliere di continuare a ripetere gli schemi del vostro passato recente. Oppure potete scegliere che l’ora del cambiamento è giunto.
Ciò che accade sotto la facciata delle cose che voi definireste anche orribili, dal punto di vista dal quale le osserviamo hanno una bellezza indescrivibile. Portano con loro tutto il senso della vostra strada verso casa, verso una Terra ancorata nella Luce e nella Gioia, che credeteci, è poco distante da Voi. Ancora ad un passo e lo vedrete con i vostri occhi. Non avete bisogno di prendere le distanze dal mondo che avete vissuto fino ad oggi. Siete voi ad essere diversi. E’ diversa l’energia dalla quale attingete, e siamo pronti a osservare dei grossi cambiamenti nella gestione delle risorse e nelle energie fornite dalla natura e dallo spazio vuoto. Il rispetto delle popolazioni Terrestri che negli ultimi tempi sono state sfruttate sta per realizzarsi grazie a un diverso rapporto che state sviluppando con la madre Terra. Il rapporto con la vostra Madre amorevole sarà lo stesso che avrete per le donne di questo pianeta; lo stesso rapporto con gli animali sarà differente e si muoverà presto in modo collettivo verso un significato di rispetto e onore. 
Non credete che queste cose siano distanti da voi più di quanto lo sia il tramonto dal nuovo sole. Questo è l’inizio di una nuova epoca, e prima che voi passerete vedrete tutto quanto cambiare. Intanto, siate amorevoli con in vostri fratelli e sorelle che si trovano nel momento difficile del cammino e per voi, che vi trovate già a buon punto è il momento di mettere generosamente a disposizione i vostri doni, qualunque essi siano, senza avere paura delle vostre capacità acquisite. E’ un tempo straordinario per vivere e non abbiate paura di affrontare il cambiamento. MOlti dei sistemi che conoscete stanno per collassare ma molti sistemi molto più adatti nasceranno. Non giudicate coloro che rimangono ancorati ancora ai vecchi schemi. Essi hanno bisogno di più tempo per superarli. Siate pieni di compassione e uniti.
 
L’alba di un giorno nuovo sta per nascere.

S i e t e  a m a t i s s i m i .

NAMASTE’

c a n a l i z z a t o  d a  K a r u n a 

 
c o n s  u l e n t e  s p i r  i t u a l e  e   c h a n  n e l e r
 
W e  a r e  a  u n i t y  i n t o  t h e  S o u r c e .
 

Paura e amore: la danza della creazione consapevole- Fear and love: the dance of counscious creation

Immagine

Amici, diamo ingresso in questo spazio sicuro alle energie che
arrivano. Sono energie che parlano di risoluzione, di gioia, di fresca
creazione.
Quante volte ci sentiamo ad un bivio, che riconosciamo essere un
punto in cui possiamo lasciarci andare alla gioia ed alla creazione
oppure possiamo scivolare nel dramma del già visto, del già vissuto ?

E’ difficile spiegare questo con le parole, ma vado dentro all’energia
del problema.
La paura di per sè è una vibrazione; essa fa parte dell’energia duale
di questo piano terrestre. Iniziamo a considerarla per quello che è:
una vibrazione. Certo ci saranno i momenti in cui siamo presi dalla
paura, ed il nostro corpo inizia a tremare; ma se guardiamo in fondo
a questa energia ci rendiamo conto che essa non è ne buona nè
cattiva; essa semplicemente E’.

Vi invito allora a fare un esperimento nelle vostre vite. Quante volte
per paura di una aggressione fisica, verbale, o energetica, scegliete di
abbassare la vostra energia, facendola vibrare nei reami della paura ?

Lo facciamo spesso, e questo è perchè abbiamo su di noi le
stimmate dell’abuso. Questa cosa non è più necessaria, amati fratelli
e sorelle. Non occorre più. Possiamo rilasciare il dramma dell’abuso.
Non siete soli in questa scelta; l’Arcangelo Michele è con voi.

Anzi l’invito che faccio a voi amici è questo: TENETE ALTO IL VOSTRO
LIVELLO DI ENERGIA. Non abbassatelo. Iniziamo a riconsiderare
l’energia delle emozioni senza dramma: esse semplicemente sono
una energia che attraversa il nostro corpo nella parte emotiva.
Tenendo alto il livello di fiducia e di energia, il che significa essere
consapevoli di voi stessi nella situazione che state vivendo, date la
possibilità al nuovo di manifestarsi.

Quando di fronte al dramma vi comportate come maestri, pieni di
fiducia e consapevolezza, vivete l’emozione come energia, distaccati
dal dramma. Non occorre fare un passo indietro, se volete. E cosi
facendo state co-creando con la persona con cui state in relazione un
nuovo binario, una nuova traccia energetica

. Se rimanete nella vostra maestà, allora il nodo energetico di paura, rabbia,

dolore si trasforma in una potente energia creativa che offre soluzioni

inaspettate ed assolutamente potenti come voi siete.

Per cui amati fratelli e sorella di frante al dramma, non abbassate la
vostra energia, non distogliete lo sguardo o l’attenzione, ma siate
consapevoli. Per non fare entrare il dramma o l’ipnosi frequenziale su
alcune forme pensiero di paura, siate consapevoli. Rimanete nel
vostro potere.
Se cosi farete, fratelli, esistono dei momenti speciali, che chiamo
“Nodi sincronici”, in cui potete partecipare attivamente a grossi
sblocchi di energia tra persone che stanno lavorando su un tema
comune, anche a distanza. Sono le caratteriste della nuova energia,
che ci rende possibile ogni cosa se noi ci permettiamo di esplorarla
attraverso la scelta. Immaginate come questo sia possibile. Questo
sblocco collettivo e individuale.

Bene sono alla fine di questo messaggio di oggi.. Una ultima cosa
voglio dirvi, amici risvegliati e sulla via del risveglio. Se vi trovate
nella confusione più totale, nella indecisione, nella pesantezza della
mente, della vecchia energia, ASPETTATE IL MESSAGGIO. In
qualunque forma esso arrivi, e non giudicate ciò che vi arriva. Siamo
esseri multidimensionali e raccogliamo informazioni su più livelli; nel
nostro stato di presenza IO SONO, ci ricompattiamo nella verità,
nella saggezza della nostra anima. In questo punto non c’è
confusione. Ed ogni esperienza che viviamo ci riconduce a questo
punto, a questa singolarità.

Bene, adesso vi saluto. Coglierete l’essenza del messaggio. Ci sono
molte cose su cui possiamo lavorare.

Noi siamo una Unità nella Sorgente.

K a r u n a  *

c o n s u l e n t e s p i r i t u a l e e c h a n n e l e r 

** ** ** ** ** **

per chi fosse interessato a consulenze o channeling individuali, questo è il link:

http://consulenzespirituali.com

inoltre tenete presenti:

http://movimentosovrano.blogspot.it

http://www.mednat.org/finanza/nuovi_schiavi.htm

http://kateofgaia.wordpress.com/kates-writings/

Namastè

________

Friends, let’s entry into this safe space to the energies
arrive. Energies are discussing resolution, of joy, of fresh
creation.
How many times we feel at a crossroads, which we recognize to be a
point where we can allow ourselves to joy and creation
or we can slip into the drama of the already seen, the already experienced?

It is difficult to explain this in words, but I go into energy
of the problem.
The fear itself is a vibration; it is part of the dual energy
of this earth plane. We begin to consider it for what it is:
a vibration. Of course there will be times when we are caught by the
fear, and our body begins to tremble; but if you look at the bottom
this energy we realize that it is neither good nor
bad; it simply is .

I invite you then to do an experiment in your lives. How many times
for fear of physical aggression, verbal, or energy, choose to
lower your energy, making it vibrate in the realms of fear?

We do this often, and this is why we have upon us
stigmata of abuse. This thing is no longer needed, beloved brothers
and sisters. You no longer need. We may release the drama of abuse.
You are not alone in this choice; Archangel Michael is with you.

Indeed the call I make to you friends is this: KEEP UP YOUR
ENERGY LEVEL. Do not turn it down. We begin to reconsider
the energy of the emotions without drama: they are simply
an energy that runs through our body in the emotional part.
Keeping a high level of confidence and energy, which means to be
aware of yourself in the situation you are experiencing, given the
possibilities of the new manifest.

When faced with the drama you act like masters, full of
confidence and awareness, experience the emotion as energy, detached
from the drama. You do not need to take a step back if you like. and so
making are co-creating with the person with whom you are in a relationship
new track, a new track energy

. If you stay in your majesty, then the node energy of fear, anger,

pain turns into a powerful creative energy that provides solutions

absolutely unexpected and powerful as you are.

So beloved brothers and sister pressed the drama, do not let your
your energy, do not look away or attention, but be
aware of it. To keep out the drama or the frequency of hypnosis
some thought forms of fear, be aware. remain in
your power.
If you do so, my brothers, there are special moments, which I call
Nodes “synchronic”, where you can actively participate in large
breakouts of energy between people who are working on a theme
common, even at a distance. They are the particularities of the new energy,
that makes it possible for all of us if we would like to explore
through choice. Imagine how this is possible. this
Unlock collective and individual.

Well I’m at the end of this message for today .. One last thing
I want to say to you, awakened and friends on the path of awakening. If you find yourself
in utter confusion, the indecision, the unwieldiness of the
mind, the old energy, WAIT THE MESSAGE. in
whatever form it may come, and do not judge what comes to you. we are
multidimensional beings and collect information on multiple levels; in
Our state of the I AM Presence, we bunched in truth,
in the wisdom of our soul. In this point there is no
confusion. And every experience that we live brings us back to this
point, at this singularity.

Well, now I greet you. Will grasp the essence of the message. there are
many things on which we can work.

We are a unit in the Spring.

K a r u n a *

spiritual couselor and channeler

** ** ** ** ** **

for those interested in consulting or channeling individual, this is the link:

http://consulenzespirituali.com

Namastè

3 Aprile 2014: IL MIRACOLO DELLA DIVINITA’

Immagine

Il miracolo è qui ad ogni istante. Guardati: sei tu. Sei
una divinità fatta carne che fa esperienza in un corpo
umano. Ed è cosi bello potere sentire la materia coi
sensi, sperimentare le proprie creazioni ad ogni
livello…Sii libero, sii libero di farlo. Questo è il piano
della manifestazione, dove ognuno può creare. E tu
maestro, essere divino e sovrano puoi farlo. In questo
piano esiste una polarità, bene male, giusto non giusto,
bianco nero. è la natura di questo piano terrestre ed è
relativo alla libera scelta dell’essere umano. Sii nella
gioia: quando crei e manifesti nel piano terrestre,
qualunque cosa tu faccia, sii gioioso di sapere che sei
un’anima che gioca a creare nella materia. La
sensazione di gioia che proverai nel farlo nasconderà a
te ogni ombra della dualità, ombra che sparirà nel tuo
battere di un ciglio. Per fare questo non ti occorre
affatto avere una mente sovrana. ti occorre avere una
mente vigile, ma non predominante. La mente è il
meccanismo che utilizziamo per darci risposte
tranquillizzanti quando c’è bisogno di alleggerire la
paura. Rilascia ogni paura con intento consapevole e sii
nella gioia. Non hai bisogno di altro che esprimere il
tuo intento. Afferma solamente dalla profondità del tuo Essere: IO SONO.

Sono al di la delle forme, sono parte del
tutto. Io sono anche dio, io sono senza limiti. Tutto conosco e
tutto posso. E in questo momento decido , scelgo,
comando alla divinità del mio essere di rilasciare ogni
paura. Le rilascio ora, per non accettarle più nel mio
campo energetico.

Io scelgo cosi di sperimentare la
gioia e le creazione a livelli sempre più raffinati e
sottili, secondo la volontà del dio che è in me, secondo
le leggi dell’amore che reggono gli universi e i mondi.

Sei un miracolo, guardati, apri gli occhi, il regno che
aspettavi, è qui.

Karuna

per informazione su consulenze/channeling individuali, questo è il link:

https://consulenzespirituali.wordpress.com/consulenze-spirituali-e-channeling-e-healing/

Namastè

26 febbraio 2014: IO SONO IL CUORE SACRO

Immagine

Non c’è nulla da temere fratelli e sorelle. Siamo  nello spazio del cuore e tutto accade con naturalezza e semplicità. Certo in questo passaggio ci sono delle forze che spingono per farci entrare nel dramma, ma nessun umano può essere distolto dalla sua missione se rimane saldo. Escono ora molte informazioni nuove su cosa ha voluto dire tenere l’uomo in schiavitù, ma ricordiamoci che questo gioco lo abbiamo voluto noi per sperimentare cosa vuole dire la negazione della divinità interiore.

Siamo andati giù, fino a negare lo stesso diritto di esistere, condizionato all’appartenenza e strutture che hanno assorbito buona parte delle nostre energie vitali. Questo gioco, amici, sta per finire. Il vecchio sistema che ancora tiene salde le redini del controllo economico e sociale sta collassando.

E’ questo il momento di essere saldi in quello che abbiamo appreso in vite e vite di apprendimento su noi stessi, e su cosa vuole dire essere co creatori consapevoli.

Ogni pensiero e ogni emozione può essere facilmente trasmutato se reca in sè una densità che ci opprime il cuore. La coscienza di massa sta tramutando rapidamente in forme meno condizionate. E voi, come operatori di luce state saldi nella calma del vostro spirito e sappiate che la divinità vi accompagna in ogni azione. Questo è il punto di vista da adottare quando tutto intorno a voi è in turbolenza.

Con ogni vostro respiro consapevole e pensiero risoluto verso la luce, cambiate la qualità della energia nei posti dove entrate. Siate consapevoli e fieri di questo.

E’ il momento di perdere la bussola, di muoversi con grazia ed eleganza nei disagi energetici e di dire solamente: io mi fido di me al cento per cento. E’ questa la chiave che vi permetterà di muovervi agevolmente in questa transizione, in modo non doloroso e soave.

La qualità della energia che voi portate in questo momento è la serenità del confidare in dio/dea/tutto ciò che è. Ogni occasione è un momento di creazione giocosa e gaia, quando girate per le strade, quando entrate in luoghi pubblici, o quando state nella natura. Bene. respiriamo profondamente questo.

Alcuni vi diranno: ma non vedi che caos che c’è tutto intorno ? tra poco non sarà più controllabile tutto questo.  Ebbene in questo punto benedite quel momento, perchè è qui che il gioco su fa grandioso.Respirate la vostra missione, respirate la vostra divinità e rimanete saldi nel vostro centro interiore. Altri vi diranno: questo mondo può solo peggiorare. E voi, state nella fede, e con eleganza e tranquillità ditevi ancora di si. Solo questo, si. Accettare tutto, fratelli cari, anche le prove più grandi che possono presentarsi, senza timore di essere fuori da dio.

Voi lo siete in realtà, e nulla può rendervi distante da ciò che siete. Siate in questa certezza: che ogni vostro gesto, ogni vostra parola, e azione è nella luce. Il gioco è perfetto. Siate pronti per i miracoli. Il tempo è giunto. 

Thcuss

https://consulenzespirituali.wordpress.com/consulenze-spirituali-e-channeling-gratuiti/

Chi sei tu ? – Who Are you ?

Immagine

Buongiorno sorelle e fratelli.

La questione è chi sei tu ? La risposta è dio, dea. Nulla altro fuori di voi può definire ciò che siete. Per diritto divino siete onnipotenti ed onniscienti.

Sentitelo per un attimo assieme a me.

Cosa posso fare della mia divinità ? Quello che volete. Quando siete nella chiarezza del vostro dio interiore, ogni desiderio che sentite dal cuore, ogni esperienza che vorrete vivere la manifesterete in un tempo del vostro cammino.

Certo la manifestazione in un piano di realtà densa richiede un certo tempo tridimensionale, in cui il desiderio del cuore focalizzato come intento mentale e come urgenza si realizzi.

In questo modo ogni attributo che porrete al vostro IO SONO tenderà semplicemente a manifestarsi. Non importa da dove vengano questi desideri dell’anima, essi sono solo la voglia di avere esperienza, e siamo incarnati in questo piano appunto per questo motivo.

La domanda è ” cosa voglio io”.

E la risposta richiede una grande sincerità.

Non importa quanto buffa e grandiosa possa apparire la risposta agli occhi della mente razionale. Essa giudica per la paura del nuovo, che il desiderio del cuore possa essere realizzato. La mente non ama la novità. Ama ripetere le stesse esperienze perché essa funziona per programmi.
Il cuore desidera e non ha paura, la mente cataloga per paura e ripete.

Voi siete dio dea, beneamati fratelli e sorelle, e la vostra divinità che si esprime dentro di voi non ha bisogno di attribuzioni per essere definita. Siete talmente potenti che dove focalizzerete la vostra attenzione, li ci sarà manifestazione. Quando abbandonate ogni programmazione e vi muovete nello spazio con mente sgombra e cuore pulito, allora accadono i miracoli.

La paura del vostro potere personale è legata ad antichi retaggi culturali e storici, e genetici, e l’universo sta cooperando in questo ciclo acquariano a l fine di agevolare il rilascio di tutte queste paure, e in primo luogo la paura di dio. Cioè di voi stessi.

Quando vi permettete di ascoltare in piena libertà la vostra voce interiore, allora tutto diviene facile. Accettate, accettate tutto ciò che arriva a voi. Ogni cosa è una parte di voi che si sta riunendo per la festa. Non avete nulla da fare di più che sentire questa forza dentro di voi.

E’ una forza che non parla di sopraffazione, ma parla il linguaggio della verità.

E la verità e che voi siete dio e dea, amati amici. Nulla di più o di meno. Sta a voi farne esperienza, chiedendo a voi stessi ogni cosa che desiderate sapere, sentire, sperimentare.

Amatevi profondamente, cari maestri, perché il tempo della celebrazione è arrivato. Il nuovo è già qui. Sentire dolore in questo momento è appropriato perché delle parti vecchie di voi, annoiate e tristi stanno tornando alla casa del Tutto. Le frequenze cosmiche stanno innalzando le vibrazioni sulla terra. Tutto è in movimento.

Cosa volete fare ?

Provare paura oppure lasciare andare godendovi il viaggio del ritorno a casa ? Siete amatissimi fratelli e sorelle. Ora respiriamo profondamente, giù in basso. Bene.

Buona giornata, e buona celebrazione della vostra divinità.

 Namastè,

Noi siamo Unità nella Sorgente

https://consulenzespirituali.com/svelare-i-talenti-reveal-the-talents/

https://consulenzespirituali.com/ferite-karmiche-karmic-wounds/

__________

Good morning brothers and sisters.

The question is who are you? The answer is god, goddess. Nothing else outside of you can define what you are. By divine right are omnipotent and omniscient.

Listen to him for a moment with me.

What can I do with my divinity? What you want. When you are in the clarity of your inner god, every desire that you feel from the heart, every experience that you will want to live in a time of manifest your way.

Of course the event in a dense plane of reality requires a certain time three-dimensional, in which the heart’s desire as focused mental intent and how urgent is realized.

In this way, each attribute that will place your I AM simply will tend to manifest. It does not matter where they come from these desires of the soul, they are just the desire to have experience, and are embodied in this plan precisely for this reason.

The question is “what I want”.

And the answer requires a great sincerity.

No matter how grand it may seem funny and the answer in the eyes of the rational mind. It judges for fear of the new, that the desire of the heart can be accomplished. The mind does not like the news. He loves to repeat the same experience because it works for programs.
The heart wants and is not afraid, the mind categorizes fear and repeats.

You are god goddess, beloved brothers and sisters, and your divinity is expressed within you does not need powers to be defined. You are so powerful that where focalizzerete your attention, we will show them. When abandoned any programming and move in space with an open mind and clean heart, then miracles happen.

The fear of your personal power is linked to ancient cultural and historical heritage, and genetics, and the universe is cooperating in this Aquarian cycle in order to facilitate the release of all these fears, and primarily the fear of God. That is yourself.

When you allow yourself to listen freely to your inner voice, then everything becomes easy. Accept, accept everything that comes to you. Everything is a part of you that you are bringing to the party. You have nothing to do more than feel this force within you.

It a force that does not speak of oppression, but it speaks the language of truth.

And the truth and that you are god and goddess, beloved friends. Nothing more or less. It’s up to you to experience it, asking yourself everything you need to know, feel, experience.

Love one another deeply, dear teachers, because the time of celebration has arrived. The new one is already here. Feel pain at this time is appropriate because of the old parts of you, bored and sad are returning to the house of the Whole. The cosmic frequencies are raising the vibration on earth. Everything is in motion.

What do you want to do?

Try to let go of fear or enjoying the journey back home? You are beloved brothers and sisters. Now breathe deeply, down at the bottom. Well.

Good day, and good celebration of your divinity.

Namaste,

We are in the Source Unit

https://consulenzespirituali.com/svelarethetalentreveal-the-talents/

https://consulenzespirituali.com/feritekarmickarmicwounds/

Karuna

io sono2