Semplicemente te stesso

invocazione2

“È giunto il tempo di non affidarsi più alle istituzioni, Entità. Hai provato mille e mille volte a demandare l’esercizio del tuo potere personale a istituzioni religiose, politiche, sociali o familiari. Ogni volta che ti sei comportato così, hai miseramente fallito. In verità è giunto il tempo in cui tu eserciti per te stesso da te stesso il potere del Dio che è in Te, di creare la tua realtà, il tuo sogno di vita, secondo il tuo desiderio, non secondo quello che altri pensano che per te sia opportuno. È tempo dell’adunata, è tempo che le Entità di questo piano si risveglino dal loro sogno di vita, per ritrovarsi in un sogno dai confini infinitamente più grandi. E cosi sia.”

Karuna

consulenze e channeling individuali con Karuna

Annunci

centralina-divina.jpg

A chiarimento di un precedente post:

https://consulenzespirituali.wordpress.com/2014/01/21/21-gennaio-2014-tecnica-di-deprogrammazione-potenziamento-e-purificazione-mentale/

Questa grafica indica la posizione e il nome delle principali ghiandole per la connessione col divino presenti nel nostro cervello. Grazie A Salute Olistica per questa immagine:

http://saluteolistica.blogspot.it/2012/05/ghandola-pineale-epifisi-melatonina-e.html

TECNICA DI DEPROGRAMMAZIONE, POTENZIAMENTO E PURIFICAZIONE MENTALE

Immagine

 

Con questa tecnica amici, andiamo a deprogrammare, potenziare, purificare la mente, e ad agire potentemente su tutte le ghiandole cerebrali al fine di farle aprire.

Vi spiego prima la tecnica e poi vi dico quale significato ha, e come agisce.

1) mettetevi in posizione comoda, seduti o stesi, o, se vi siete abituati nella posizione del loto. Bene. Non è richiesto nessun tipo di respirazione particolare, ma solo che siate bene comodi.

2) chiudete gli occhi e concentratevi gradatamente nella regione della fronte colla vostra attenzione, proprio li, dove c’è il terzo occhio. E’ la zona del lobo frontale del cervello, quella deputata alla manifestazione della realtà. Ciò che desiderate avvenga nella vostra vita, prima che si manifesti, viene proiettato all’esterno da questa zona, ed è li che noi andiamo ad agire.

3) una volta che la concentrazione è tale che sentite bene la zona, con decisione, fermezza e intensità, proiettate le parole “IO SONO” da quella zona verso l’esterno, come se fosse un flusso di onde costituite da questo mantra: “IO SONO-IO SONO-IO SONO” ogni volta con decisione e intenzione. focalizzatevi solo su questa frase. tutta la vostra energia li. deve essere un flusso potente di energia. vi accorgerete che questa energia proviene dai centri inferiori del corpo, e sale attraverso il corpo per essere proiettata all’esterno.

Fate questo esercizio per 5 minuti al giorno.

Bene. Questo è un potente mantra, il più potente che esista, che ci collega direttamente al potere della fiamma violetta (http://www.metafisicaitalica.it/Main/LaFiammaVioletta ). L’affermazione dell’IO SONO, senza alcuna attribuzione di sorta, determina una ricalibratura dei corpi energetici e un loro potenziamento e innalzamento di vibrazione. A un livello psicoanalitico, essa riprogramma una serie di affermazioni limitanti su noi stessi, che distorcono la natura della nostra essenza, come esseri divini e creatori.

L’energia che viene veicolata dai centri inferiori passando per le nadi centrali del corpo (i canali energetici principali ) fa una azione di pulizia dei blocchi, e raffina notevolmente le nostre capacità percettive. Apre il terzo occhio e la relativa ghiandola pineale ad esso collegata ( il terzo occhio è l’estroflessione della pineale) e determina l’entrata di potenti forme pensiero di luce dalla nostra epifisi, la regina delle ghiandole, che sovraintende al funzionamento di tutte le altre ghiandole. 

Non sono necessari riti particolari per entrare ed uscire dalla tecnica, ma se volete ringraziate la vostra divinità, che voi siete, che è tutto.

Ci vediamo presto !!

Au revoir !!!