Le Invocazioni Angeliche-Invocations Angelic

“In questo campo lui può evocare le forze che ci circondano per santificare le vite passate che Abbiamo Avuto. Con questa santificazione, tutte le ombre che Abbiamo Avuto nella nostra vita, possono essere purificate, e tornare nell’Uno.”

I Padri Bianchi attraverso Karuna

invocazione

 

Le invocazioni delle forze Angeliche, dei Maestri e delle forze che sono vicine alla Sorgente sono dei potenti strumenti a disposizione del guaritore spirituale. Esse lavorano in un senso molto preciso: ripuliscono i campi energetici dell’individuo a partire dal corpo Animico fino a giungere al corpo Fisico, ridando all’individuo un senso di Integrità e di Consapevolezza.
Questi strumenti sono tanto più efficaci quanto maggiore è la Fiducia dell’individuo che ne beneficia. La fiducia nel guaritore spirituale infatti, permette la trasmissione di una quantità di energia dalle forze vicine alla Fonte, che si propagano con intensità nel ricevente.
L’invocazione può essere sentita dal ricevente come una vibrazione, come una emozione, o può essere accompagnata da brividi, o eventualmente visualizzazioni. Ognuna di Esse E’ un momento unico e irripetibile.
Dopo l’invocazione, in ogni caso c’è un cambio di vibrazione sia in chi la riceve sia in chi la esegue: ne consegue un nuovo stato vibratorio. Questo stato vibratorio più raffinato, espelle distorsioni contenute nei corpi del ricevente, e Lo allinea maggiormente al suo piano animico.
Con la esplusione delle distorsioni, la persona attrae a sè eventi, cose e persone congeniali al nuovo stato vibratorio acquisito, che possono aprire nuovi scenari di esistenza.
Una volta che le ombre sono state allontanate e la santificazione è avvenuta, se la persona lo desidera per una sua tranquillità, può essere fatto un breve report di ciò che è avvenuto nel sottile: in base ad ogni individuo viene adottato un linguaggio capace di esprimere l’accaduto.

                                         _________________
“In this field he can summon the forces that surround us, to sanctify the past lives that We Had. Sanctification With this, all the shadows that We Had in our lives can be healed, and get back into the One.”

The White Fathers by Karuna

The invocations of the Angelic forces, the Masters and the forces that are close to the source are powerful tools available to the spiritual healer. They work in a very precise sense: clean up the energy fields of the individual to the Soul from the body until it reaches the Physical body, giving the individual a sense of integrity and awareness.
These tools are more effective the greater the confidence of the individual who benefits from them. Confidence in the spiritual healer in fact, allows the transmission of an amount of energy from the forces close to the source, which propagate with intensity in the recipient.
The call can be heard from the receiver as a vibration, as an emotion, or may be accompanied by chills, or possibly views. They each It is ‘a unique and unrepeatable.
After the invocation, in any case there is a change of vibration is in the receiver is in the one who performs: it follows a new vibratory state. This vibratory state more refined, expels distortions contained in the bodies of the recipient, and align more with his plan soul.
With the deportation of the distortions, the person attracts to itself events, things and people congenial to the new vibrational state acquired, which can open new scenarios of existence.
Once the shadows have been removed and the sanctification took place, if the person wishes for his peace of mind, it can be made ​​a brief report of what happened in the thin: on the basis of each individual is adopted a language capable of expressing what had happened.

invocazione2