Nella tua profondità/In your depth

consapevolezza3

Non temere, non temere mai. Quand’anche una lunga scura ombra si profilasse sul tuo cammino, non temere. La tua essenza non può essere toccata da niente. Quando sei ancorato nella tua profondità, le circostanze della vita, la vita stessa o la sua fine non hanno alcuna importanza.

Il dramma può essere sempre osservato per quello che è: energia disarmonica che tende alla risoluzione. Sii centrato. Tu sei, sei sempre stato e sempre sarai, tutto il resto muta incessantemente.

Osserva lo scenario davanti a te,  fai le tue scelte senza dipendere da nessuno.

In questa forma puoi manifestare ogni abbondanza quando ti riconosci nell’essenza che sei. Il creatore della tua vita in ogni sfumatura.

Sii consapevole sempre dei livelli a cui sei connesso, e fai in modo che la tua volontà si esprima in maniera chiara, semplice e diretta.

Sii limpido come un cielo di fronte al dramma e alle proiezioni altrui, e mantieni sempre la tua integrità. Ciò che avrai perseguito colla tua volontà e con chiaro intento, lo otterrai.

Non ancorarti nemmeno a ciò che ottieni, o alla tua posizione. Sono solo espressioni transitorie dell’infinito in una forma.

Ama essere audace, ama seguire, a dispetto della confusione del mondo, la strada verso l’eternità.

Altares e Madrahal

Il messaggio che portiamo/The message we bring

_____________

images21OWFOYJ

Fear not, never fear. Even when a long dark shadow is profiled on your path, fear not. Your essence cannot be touched by anything. When you are anchored in your depth, the circumstances of life, life itself or its end have no importance.
The drama can always be observed for what it is: disharmonic energy that tends to resolution. Be centered. You are, you have always been and always will be, everything else changes incessantly.
Look at the scenery in front of you, make your own choices without depending on anyone.
In this form you can manifest every abundance when you recognize in the essence that you are. The creator of your life in every nuance.
Always be aware of the levels to which you are connected, and make sure that your will expresses itself in a clear, simple and straightforward way.
Be clear as a sky in the face of the drama and the projections of others, and always keep your integrity. What you have pursued your will and with clear intent, you’ll get it.
Don’t even anchor yourself to what you get, or your position. They are only transient expressions of infinity in a form.
He loves to be daring, he loves to follow, in spite of the confusion of the world, the road to eternity.

Altares e Madrahal

about us

Annunci

Semplicemente te stesso

invocazione2

“È giunto il tempo di non affidarsi più alle istituzioni, Entità. Hai provato mille e mille volte a demandare l’esercizio del tuo potere personale a istituzioni religiose, politiche, sociali o familiari. Ogni volta che ti sei comportato così, hai miseramente fallito. In verità è giunto il tempo in cui tu eserciti per te stesso da te stesso il potere del Dio che è in Te, di creare la tua realtà, il tuo sogno di vita, secondo il tuo desiderio, non secondo quello che altri pensano che per te sia opportuno. È tempo dell’adunata, è tempo che le Entità di questo piano si risveglino dal loro sogno di vita, per ritrovarsi in un sogno dai confini infinitamente più grandi. E cosi sia.”

Karuna

consulenze e channeling individuali con Karuna

Maturare

primavera

“Si, nel passato tu hai avuto una fioritura, ed ora pensi a questa attaccandotici come se fosse l’unica cosa di bello che hai avuta. Tutto questo ti fa sentire sola, abbandonata ad una verità attuale nella quale non ti riconosci. Ma considera questo, considera che ora sei in un punto di profondo cambiamento e trasformazione. Se fossi stata in grado di mantenere quel fiore vivo sulla pianta, vorrebbe dire che non esistono le stagioni della vita. Ma la vita è fatta di stagioni, e quello che doveva essere nella tua primavera è stato, ed ora una nuova stagione, un nuovo circolo si sussegue. Ora c’è un frutto, ma tu pensi ancora alla primavera, e non ti godi ciò che hai ottenuto. Un altra primavera, con più corteccia ed alberi, e nuove foglie e fiori giungerà, e porterà in tutto questo il seme di quella precedente. Non crucciarti allora con capricci infantili, e rimani ferma nel tuo essere mutevole con il tempo, il cui susseguirsi ti avvicina a mano a mano all’Essenza di te stessa. ”

Karuna

 

Profondamente sincero

fiore sul ramo
“Non giudicarti, non giudicarti mai. La tua esistenza è un sacro divenire nel flusso del tempo. Accogli il nuovo con cuore aperto, ma non recriminare su ciò che è stato. La vita ama stupirti colle sue peregrinazioni. Stai nel centro della vita, muoviti a tempo, fa che ogni cosa danzi con te. È un tempo straordinario per vivere, stai connesso con ciò che provi, non tralasciare nulla. Ciò su cui ti sarai audacemente soffermato, sarà reso concime per le tue nuove gemme. Sii audace in questo, sii profondamente sincero con te stesso, sulle ragioni per cui ti sei negato una simile fioritura. Non lasciare mai nulla di irrisolto, e nel contempo fai spazio al nuovo che arriva. È la vita che te lo chiede.
Il mio fiore è sul ramo, ed il tuo ?”
Karuna

 

Nessuna opposizione, solo inclusione

FB_IMG_1492231688384

“Nulla ti appartiene. Non una casa, non una moglie, ne’ un  cane, e nemmeno un respiro. Offri tutto a dio, tu non ti appartieni. Che tu sia il centro del mondo è solo apparenza. Offri allora ciò che arriva dall’esistenza senza trattenere nulla. Sii vergine ad ogni abbraccio, accogli te stesso negli altri come pura scoperta. Apriti alla vita come a un dono d’amore e accetta, si, accetta tutto. Ogni barriera è solo illusione. Puoi andarci contro o assecondare questo movimento. La vita ti porta a ciò che sei. Nessuna opposizione, solo inclusione.”

Karuna

Vuoi una consulenza individuale ? Informati qui

Manifestare dal proprio centro

dharma3

“Stai nel tuo proprio dominio. Stare nel proprio dominio significa non chiedere ad altri la veridicità delle proprie sensazioni ed intuizioni, il permesso di emozionarsi, la liceità dei propri pensieri, la consacrazione delle proprie parole od azioni. Tu crei il tuo mondo a tua immagine, a partire dall’autorizzazione che dai a te stesso di essere tale,  senza dunque l’avallo di altri. È il mondo, sono gli altri che si integrano a quello che tu proponi. Sii dunque il più possibile aderente a te stesso, senza modificare il tuo sentire in base al sentimento altrui. Porta un chiaro messaggio di integrità all’esterno, e il mondo intero ti risponderà. Cosi funziona.”

Karuna

Cos’è una canalizzazione individuale con Karuna