Ancora sul limite: l’importanza del respiro-Still on the boundary: the importance of breath/posted by Karuna

Kids-breathing-techniques-e1362577509814

 

” Così, tu vuoi essere senza limiti. Allora perchè scegli di essere limitato ? In questa lotta il respiro si fa corto, e il limite si manifesta nella tua vita. Invece, quando respiri profondamente, la Fonte permette che tu porti nella tua vita abbondanza e ogni cosa ti serva per la tua crescita. Ti prego, allora: respira nel profondo del tuo Essere, essendo te stesso in ogni occasione. Se farai ciò, tutti i limiti scompariranno.”

Karuna

https://consulenzespirituali.com/biografia-spirituale

ringrazio cosmickids.com per l’immagine

So, you want to be without limits. So why do you choose to be restricted ? on this fight breathing becomes short, and the limit is manifested in your life. Instead, when you breathe deeply, the Source allows you to bring abundance into your life and all things serve you for your growth. please, then: breathe deep in your being, being yourself at every opportunity. If you do this, all the limits will disappear.

Karuna


https://consulenzespirituali.com/

Thank you for the image cosmickids.com

Un gioco difficile: ascensione individuale o collettiva ? A hard game: ascension individual or collective ? (Posted by Karuna)

asce

 

E’ così difficile ascendere ?

Mentre stai guidando altre persone, operatore di luce, nello stesso tempo credi incondizionatamente a te stesso ?

Forse cerchi un altro tipo di lavoro, un altro genere di persone da frequentare, ma in definitiva stai credendo in te stesso ?

 

Probabilmente  stai facendo un gioco davvero difficile: perchè pur non credendo assolutamente in te stesso, non lasci che le altre persone credano nei loro obbiettivi.

Loro stanno trovando ciò che cercano in uno strano modo, certo, forse  perdendo il tempo in falsi obiettivi. Cadranno, probabilmente per questo, come cadi tu.

E’ tutto uno spostarsi verso al Centro.  Ma quando sei ad un passo, ci salti dentro da solo, ed in un modo tutto tuo.

Vedi ?

In questo campo, operatore di luce, puoi trovare ogni tipo di persona che crede in te: ma questa, singolarmente presa,  non è disposta a credere a se stessa.

Questo è il perchè credono invece a te: pensano che tu abbia la Verità.

E cadono continuamente, e tu le aiuti a risollevarsi, fino a quando non hanno un avvenimento che li conduce a credere in loro stessi.

Insomma, tu puoi fare questo, se ti fa piacere.

Ma per la tua ascensione non hai bisogno di fare ciò.

Hai bisogno solo di credere in te stesso, in modo assoluto e senza nessun tipo di dubbio.

asce 2

L’ascensione non è un fatto solo individuale, ma anche collettivo ?

 

Credendo in questa mezza misura, tu partecipi al gioco, certo.

Ma è quando crederai assolutamente in te stesso, che troverai finalmente nella tua armonia la chiave per arrivare.

Karuna

https://consulenzespirituali.com/biografia-spirituale/

****

It ‘s so hard to ascend?

While you are driving other people, lightworker, at the same time you think to yourself unconditionally?

Maybe look for another type of work, another kind of people to hang out, but ultimately you’re believing in yourself?

You’re probably making a game really difficult because while not absolutely believing in yourself, do not let other people believe in their goals.

They are finding what they seek in a strange way, sure, maybe wasting time in false targets. They will fall, probably for this, as you fall.

It all a move toward the center. But when you’re one step, we jump in alone, and in a way all your own.

You see?

In this field, lightworker, you can find every type of person who believes in you, but this, taken individually, are not willing to believe in herself.

This is because they believe instead of you: think you’ve got the truth.

It continually fall, and you help them to recover, until they have an event that leads them to believe in themselves.

In short, you can do this, if you like.

But for your ascension you do not need to do this.

You only need to believe in yourself, absolutely and without any doubt.

Ascension is not a merely individual but also collective?

Believing in this half-measure, you participate in the game, of course.

But when you absolutely believe in yourself, that you will find at last the key to harmony in your reach.

Karuna

https://consulenzespirituali.com/biografiaspirituale/

 

 

Sulla consapevolezza e sulla responsabilità: il Limite (postato da Karuna)/On awareness and accountability: the limit (posted by Karuna)

ogni-limite-ha-una-pazienza

” Guarda con cura ciò che accetti come tua verità. Quando accetti parole dette da altri, tu ne puoi essere limitato. Può accadere che tu inavvertitamente accetti dei limiti. Lo puoi scegliere, certo: puoi scegliere di essere limitato per una eternità, se lo desideri. Questo è il grande patto col Creatore: il suo desiderio è il tuo. Così, quando scegli delle parole, facendole tue, scegli con cura che ti aprano spazi indefiniti, non che ti mettano dei limiti “

Karuna

per informazioni relative ai trattamenti, clicca qui:

channel healer, consulente della nuova era

https://consulenzespirituali.com/

per la biografia spirituale, clicca qui:

https://consulenzespirituali.com/biografia-spirituale/

per approfondire:

https://consulenzespirituali.com/2014/04/06/messaggio-del-6-aprile-2014-paura-amore-e-la-danza-della-creazione-consapevole/

Namastè

“Look carefully what you accept as your truth. When you accept the words spoken by others, thou can be limited. Could be that you inadvertently accept limits. I can choose, of course: you can choose to be limited for an eternity, if the desires. This is the great covenant with the Creator: his desire is yours. So, when you choose the words, making them your own, choose carefully who you open indefinite spaces, you do not put limits

Karuna

Un canto di libertà di libertà in forma filosofica/A song of freedom in a philosofical way (Karuna)

xxxxxx

 

 

Tu sei guidato dagli angeli che sorvegliano il tuo cammino, e da altre entità che ti indicano la strada.

La tua esperienza con loro è reale, certo, come il suolo che cammini.

E’ straordinario sapere che sei amato. Davvero una grande cosa.

Ma tutto ciò ha un prezzo ?

Ed allora ti domando: non è forse che in ogni istante Tutto E’ ?

La loro opinione è solo un frammento del tutto.

Vivi così, sapendo che in ogni passo, ogni parola, ogni respiro sei Te Stesso, qualunque cosa tu faccia.

Non c’è nessuno a cui fare riferimento oltre te stesso. Nessuno, nessuno che possa operare un giudizio su di te, nè un dio, nè un angelo, nè un uomo che possa farlo, qualunque azione tu abbia compiuto.

Nessun sistema che possa limitarti, nè divino, nè umano, nè terreno, se tu in qualche modo, anche sottile, non abbia dato consenso colla tua volontà.

Gli stessi angeli vogliono qualcosa in cambio da Te: fare esperienza insieme a te.

Tu sei una Unità Molteplice che via via si integra: un veicolo fisico multidimensionale in continuo apprendimento. Per molti angeli, questo è davvero interessante, in quanto non hanno mai fatto esperienza di un veicolo fisico denso.

lightbody

 Esistono dei punti di snodo, in cui l’universo ci da la possibilità di scegliere tra più strade. Una singolarità che contiene il seme di più esperienze. Sono i Nodi Sincronici.

Nei Nodi Sincronici, opera la tua scelta; godi della tua esperienza che ne consegue.

Anche quella scelta appartiene al Tutto, ma è operata da Te.

In ciò avviene l’integrazione tra l’Uno e il Due, la unità e la molteplicità, l’Io Sono e il Noi Siamo.

 

trinità dualità

 

Lascia che le tue qualità vengano fuori dal cuore, e sentiti guidato da tutto ciò che ti circonda, qualsiasi forma possa assumere.

Espandi la tua visione, espandi te stesso.

L’oscurità sarà così celata dietro un battito delle tue ciglia.

E il mistero della dualità sarà risolto nella luce del tuo sorriso.

 

Karuna

 

 https://consulenzespirituali.com/biografia-spirituale/

consulenzespirituali.com

 

You are guided by the angels that guard your path, and other entities that will show the way.

Your experience with them is real, of course, as the ground that you walk.

It ‘s amazing to know that you are loved. Really a great thing.

But everything has a price?

And then I ask you: is not that at all times all Is?

Their opinion is only a fragment of the whole.

Live well, knowing that every step, every word, every breath be Yourself, whatever you do.

There is no one to refer to yourself as well. No one, no one who can make a judgment on you, neither a god nor an angel, nor a man who can do it, any action you’ve done.

No system that can restrict you, neither divine nor human, nor earthly, if you in some way, even subtle, has not given consent by thy will.

The same angels want something in return from you: experience with you.

You’re a Unit Multiple that gradually integrates: a physical vehicle in multidimensional continuous learning. For many angels, this is really interesting, because they have never had an experience of a dense physical vehicle.

  There are points of articulation, in which the universe gives us the ability to choose between multiple paths. A singularity that contains the seed of more experiences. Nodes are synchronous.

Nodes in the synchronic, work your choice; Enjoy your experience that follows.

Even that choice belongs to all, but is operated by You.

In this is the integration between the One and Two, the unity and multiplicity, the I Am and We Are

Let your qualities come out from the heart, and felt led by everything that surrounds you, whatever form it may take.

Expand your vision, expand yourself.

The darkness will be well hidden behind a blink of your eye.

And the mystery of duality will be resolved in the light of your smile.

 

Karuna

 

 

Breve compendio da un maestro asceso: Saint Germain, sulla maestria

SaintGermain
 
 
Buongiorno a tutti, quello che posto qui è un messaggio ricevuto da Saint Germain poco fa. Col suo linguaggio schietto, diretto e provocatorio riguarda tutti, il risveglio, l’essere, il fluire. Buona lettura.
 
In verità, pace e amore.
 
Karuna
 
 
” Cosa circa questa situazione mondiale ? Normalmente in questi periodi di cambiamento, la coscienza di massa preme, e affiora tutta la merda che c’è. in questi tempi la situazione è cosi difficile per voi umani, oh…e quando il gioco è difficile voi siete buttati dentro una grande battaglia nella quale non potete negare il ruolo che avete in questa. così, quando avete scelto il vostro ruolo in questo gioco, lasciando fluire, il gioco difficile finisce  e cominciando a respirare, permettete che tutto accada così, in modo semplice, permettendo piuttosto che bloccando l’energia che vuole servirvi. Il significato di coscienza di massa è questo: tutte le stronzate che vi raccontano e dalle quali avete condizionato la vostra intera vita. Famiglia, affari, e cosi via. Così, quando decidete di essere cio che siete, tutta questa bolla esplode, e tu rimani in verità con te stesso. E non è un gioco difficile questo ? Certamente. Ma permettendo e scegliendo che tu sei il maestro, tu, non altri, la bolla esplode, e tu rimani così con la tua maestria…nei fatti tu sei l’unico che può fare questo, e quando hai v e r a m e n t e scelto di fare ciò, tutto fluisce nella tua vita. E’ semplice, fallo.”
 
Saint Germain tramite Karuna
 
 
 
 ” What about this situation in the world? Normally, in these times of change, the mass consciousness pressed, and emerge all the shit that‘s there. in these days the situation is so difficult for you people, oh … and when the game is hard, you are thrown in a great battle in which you can not deny the role you have in this. So, when you have chosen your role in this game, letting it flow, the game ends and difficult beginning to breathe, let it all happen so easily, enabling rather than blocking the energy that wants to serve you. The significance of the mass consciousness is this: all the crap and tell you that from which you have conditioned your whole life. Family, business, and so on. So when you decide to be what you are, this whole bubble bursts, and you remain in the truth about yourself. It is not a difficult game to this? Certainly. But allowing and choosing that you are the master, you, not others, the bubble bursts, and so you remain with your skill in fact you’re the only one who can do this, and when you actually chose to do what , everything flows into your life. It ‘s simple, do it.”
 
 Saint Germain trough Karuna
 

Il Libero arbitrio, sondando oltre la dualità tra bene e male.

lib

 

Tautò tèni zon kài                                                 
tethnekós kai egregoròs
kai kathèudon kai nèon kai
gheraiòn tade gàr
metapésonta ekéina ésti
kakèina pàlin táuta.
(Eraclito, Frammenti, 88)

[È la stessa cosa, che è viva e morta, che è desta e dormiente, che è giovane e vecchia. Queste cose infatti,
ricadono nel mutamento in quelle, e quelle viceversa in queste.]

**** **** **** **** **** ****

Mi appare sempre più chiaro che il libero arbitrio sia stato male interpretato.

C’è un fondamentale fraintendimento riguardo questo concetto.

Si è parlato di questa possibilità di scegliere, per dirla in termini semplicistici, tra il bene ed il male.

Questa contrapposizione ha solo creato grosse disarmonie, che sono alla base dei più grandi problemi di oggi.

E se invece, sorpassassimo questa dicotomia, che tanto ha creato contrapposizioni e parlassimo invece semplicemente di esperienza ?

Se dicessimo che ciò che esprimiamo è semplicemente il desiderio di provare, di sentire in questo corpo fisico ciò che vuol dire la gioia della creazione ?

Oh certo, così dicendo si finisce per giustificare tutto o sbaglio ?

Anche le azioni più efferate, probabilmente, probabilmente si.

E’ qui che risulta il passaggio più difficile da accettare, perchè ammettere che ad esempio qualcuno possa farsi o fare danno ad altri è diciamo “una scomoda verità”. Di fatto nessuno proibisce questo, se non il senso comune della moralità, che poi si trasforma in diritto.

Ma oltre di questo insieme di regole, risiede un infinito campo di libertà, che non ammette limitazione, neppure nel principio del rispetto altrui. Come dire, anche i santi sono stati assassini, S. Agostino, ad esempio.

La conquista della realizzazione di se stessi è un raggiungimento esclusivamente individuale. Solo l’individuo, come entità a sè stante, può giungere attraverso l’esperienza il traguardo della Liberazione, che appunto è il trascendimento del principio del libero arbitrio, come possibilità di espressione del sè in questa dimensione terrena.

Molti di noi stanno comprendendo che l’universo è naturalmente predisposto per la maturazione della santità in ognuno di noi, e che l’esperienza in sè non va scelta con una statuizione mentale, ma solo col lasciare andare la parte più semplice di noi, che è naturalmente disposta al bene.

Semplicemente lasciando andare ci troviamo in un flusso che ci porta alla realizzazione. Ciò significa non proibirsi niente e far si che in ogni contesto noi agiamo in espressione del momento, senza interferenze come giudizi e preconcetti.

In una tale condizione di apertura, l’esperienza si fà da sè attraverso di noi, e cessa la dicotomia tra esperiente ed esperito. Siamo in espressione di una unica forza, canali ed elementi di un gioco che si compie da solo. E’ un lasciarsi andare, è un permettere, un affidarsi a dio che ci riempie e ci fa comprendere che ogni opposizione procura sofferenza.

Si può ancora parlare allora di un libero arbitrio ?

E in che misura ?

Nella misura in cui forse ci opponiamo al gioco di cui siamo più o meno consapevolmente partecipi.

Ognuno coi proprio tempi, coi propri talenti e colle proprie aspirazioni che pure appartengono a dio, come estrinsecazioni di un gioco di cui facciamo parte.

Chi parla di realizzazione nell’uno come dissolvimento nella sorgente del tutto, parla di ciò che non ha sperimentato ( o forse non ricorda da altri cicli !), ma solo ha letto riguardo ai maestri di ogni tempo e luogo. Ma in fondo, parla di un traguardo agognato, o parla solo della sua paura di affidarsi totalmente al gioco di dio ?

Non esistono scorciatoie, bisogna esperire tutto, ogni emozione, ogni idea, ogni visione, ogni sensazione, percezione, insomma ogni tipo di gioco possibile, ad a ogni livello. Anche della maestria disincarnata, forse. Non proviene forse ogni cosa dal creatore ? Come può egli non consentire di riaccogliere nel suo seno una parte di sè che vuole tornare a casa ?

E forse…consente anche di tornare a giocare, semmai con regole diverse, in mondi al di là da noi, futuri, secondo il nostro senso del tempo, o contemporanei, dei quali non abbiamo percezione, neppure sottile. La creazione non ha limiti.

E un altro giro di giostra non si nega a nessuno, soprattutto a un figlio che si è già fatto padre e spirito.

 

Luca Ursillo

https://consulenzespirituali.com/

 

 

Seguire la strada interiore: postato da Karuna

9

 

” Perche hai scelto di stare qui ?

Per certo, Tu segui la tua strada,

perchè hai fatto di tutto per imboccarla.

Allora, siccome hai scelto di stare di essere consapevole,

fai il Tuo massimo per nutrire la gioia, la Tua connessione interiore,

nutrendo Te stesso colla luce.

E’ questo il perchè Tu sei qui.

Alla fine potrai dire questo agli altri:

ho avuto tempi giusti per Me con Me stesso,

ora Io posso andare e tornare in altri tempi

con un’ altra strada da seguire.

E silenziosamente andare. “

 

Karuna

_______per la biografia spirituale di Karuna:

https://consulenzespirituali.com/biografia-spirituale/

_______ per i facilitatori del cambiamento:

https://consulenzespirituali.com/2014/02/26/26-febbraio-2014-io-sono-il-cuore-sacro/

 

“Why did you choose to stay here?

For sure, you follow your own path,

because you’ve done everything to turn down the street.

So, since you chose to stay to be aware,

do your best to nurture the joy, Your inner connection,

feeding Yourself with the light.

And ‘this is why you’re here.

Eventually you will be able to say this to others:

I had the right timing for Me with Myself,

now I can go and come back another time

with an ‘other road to follow.

And silently go. “

Karuna

_______for the spiritual biography of Karuna:

https://consulenzespirituali.com/biografia-spirituale/

_______ For facilitators of change:

https://consulenzespirituali.com/2014/02/26/26-Feb-2014-I-am-the-heart-sacro/

 

In pace, libertà e amore.

 

Karuna