8 MARZO 2014: IL SEME NUOVO

Immagine

La nostra conoscenza varca il tempo e lo spazio.

Non esistono ostacoli alla manifestazione del sapere in qualsiasi forma noi lo vogliamo

. Questo è il messaggio di oggi.

Vedete, esistono tante cose che la mente razionale non può capire, ma non per questo sono prive di esistenza. Noi usiamo questa conoscenza per ricordare ciò che siamo e ciò che siamo venuti a fare. Gli incontri che facciamo nella vita sono la manifestazione di questo sapere. E’ semplice. Non si tratta di ragionare sulla cose, si tratta semplicemente di lasciarsi andare e cogliere l’essenza del messaggio. Nel ciclo incarnativo ci sono delle lezioni da sperimentare. Il ricordo di questa essenza è disponibile a chiunque si ponga nell’atteggiamento di vuoto e di contemplazione della bellezza di nostra madre terra. Essa ci ha nutrito e ci nutre dall’inzio dei tempi in questo ciclo terrestre. E’ facile. Quale è il nostro dono non è un questione di studio, ma di ricordo. Bene. Facciamo un respiro profondo.

Ci sono degli accordi prenascita che detrminano quali saranno i nostri campi di esperienza nella sfida terrestre. Questi accordi possono essere rispettati per il massimo bene della nostra vita e del benessere del pianeta. Le disarmonie che si creano quando arriviamo qui, la dimenticanza, è davvero una dura sfida. Noi siamo uterati da tutto cio che ci circonda e che ci ha preceduto, mentre noi siamo cosi nuovi, cosi aperti a tutto. Ma abbiamo dentro un seme. Che è il seme della nostra missione. SIamo chiamati a conservarlo e a tirarlo fuori dopo avere trasmutato tutta le densità che ci circonda. Lo sapete perchè scegliamo di dimenticare e di affrontare tutta questa densità ? Perchè stiamo uscendo dall’era della volontà, che è stata la caratteristica dominante dell’epoca dei pesci. Tutti i substrati che si sono creati in questa epoca sono ora trasmutati in una epoca in cui domina l’amore. Il seme cristico è presente dapertutto, e non passerà molto tempo che ogni bambino che si incarna ricorderà perfettamente il suo scopo terreno e il suo percorso percedente. Amici, siamo in una epoca di transizione bellissima da vivere. Assistiamo ogni giorno a dei miracoli, piccoli e grandi, e tutta la creazione ride e gioisce attraverso le nostre piccole e grandi creazioni. Non esiste nessuno all’infuori di noi che possa sapere cosa significa sperimentare tutto questo. Siamo gli unici a farlo. Siamo gli unici in questa parte di universo ad avere raccolto qeusto impegno. Siate fieri di questa vostra vita, e ogni volta che vi sentite persi, ricordatevi di sorridere e di lasciare andare. La vostra creazione è fatta così. Dimenticare, per poi, un giorno, svegliarsi all’improvviso.

E cosi è.

Luca Ursillo

https://consulenzespirituali.wordpress.com/consulenze-spirituali-e-channeling-e-healing/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...